8° Torneo Open "Città di Ferrara"

1/3 Maggio 2015

   Elenco partecipanti      Classifica finale

 

   Carissimi,
si sono appena conclusi i tre giorni di scacchi; è stata un'impresa davvero grande!
Gli eventi hanno fatto registrare una soddisfacente partecipazione; tuttavia mi aspettavo una maggiore presenza all'Open da parte dei soci del CSE: sarebbe importante conoscerne le motivazioni. A tal proposito riterrei utile convocare una assemblea di circolo, magari anche solo per fare il punto della situazione con una relazione su quanto fatto fin'ora nel 2015 e su quanto si vorrebbe ancora fare: cosa ne pensate?

Vi scrivo questa mail per complimentarmi con voi tutti per essere stati in grado di realizzare quanto programmato!
E' ancora vivo in me il ricordo dei giorni impiegati per concordare sulla location, per trasportare i materiali fra i quali i tavoloni (questa volta ben 27) presi in prestito dalla c.da San Luca, il trasferimento dei tavoli da una sala di gioco all'altra compiuta il 1° maggio e terminato all'una di notte mentre imperversava una fresca pioggia, il lavoro di registrazione dei partecipanti condotto dalle ormai esperte Raffaella ed Antonella che si sono assunte anche l'onere di acquisire le prenotazioni pasti (sono state 137) e di registrare ben 9 nuovi tesseramenti Juniores e due agonistici (con queste il CSE ha finalmente superato la fatidica cifra dei 100 iscritti FSI). Un plauso va anche alla Dania che ha coordinato un gran numero di giovani di Ferrara procurando la documentazione completa dei dati richiesti per la partecipazione.
Un grazie a Salvatore che spontaneamente, compatibilmente alla sua disponibilità ha provveduto a realizzare un "servizio fotografico" che tornerà utile per i relativi articoli che vorremo realizzare.
Un grande grazie ai due onnipresenti Massimo, Berti e Scagliarini; quest'ultimo si è prodigato ad accompagnare i coniugi Ragonese in stazione a Bologna dopo il convegno su " Strategie e Tatticismi della docenza scacchistica nella scuola Primaria" che abbiamo realizzato in contemporanea al CIG U16.
Grande anche Mauro che ha operato nei più disparati settori pur riuscendo a garantire sempre la sua presenza in sala di gioco al fianco dell'Arbitro Internazionale Renier (sarebbe ora che Mauro diventasse Nazionale glielo auguro di cuore). Ricordo volentieri anche il contributo offerto spontaneamente dai nostri under 16 di "ieri", Matteo Nicola e Raffaele, che hanno coadiuvato gli arbitri durante il Regionale under 16.
Spero di non aver trascurato nessuno, tuttavia se dovesse essere successo, mi scuso in considerazione della fretta per il poco tempo che ho a disposizione in questa notte di turno di guardia in ospedale dove, fra l'altro, sono arrivato con 15 minuti di ritardo nonostante i 200Km/h raggiunti con la Stilo in SUPER!!!
Un abbraccione a tutti
                                        Antonio

Galleria fotografica